Verso Bisanzio

verso Bisanzio

Verso Bisanzio
che non è un paese per vecchi

Verso Bisanzio, verso un luogo che non è un paese per vecchi: smarrirsi lungo una strada che conduce ad un vago dorato bronzeo orizzonte, dove il tempo è sospeso e dove l’alternativa alla vecchiaia è un’immobile splendida  gioventù artificiale.
Dove tutto è eternamente giovane ed è impossibile invecchiare.
Ma forse è desiderabile invecchiare.
Chissà. Neppure Yeats si decide a scegliere.

That is no country for old men.

It knows not what it is; and gather me
Into the artifice of eternity.

William Butler Yeats
Sailing to Bysantium

No Country for Old Men è il terribile ed implacabile romanzo di Cormac McCarthy, ambientato nel Texas di oggi, «in un paese che ha abbandonato i vecchi valori per cadere in preda a una violenza cieca e incontrollata» (dal retro di copertina)

E dal romanzo di McCarthy i fratelli Coen hanno tratto un altrettanto feroce film dall’omonimo titolo.

 

condividi!
  • Print
  • Facebook
  • Twitter
  • RSS
Questa voce è stata pubblicata in miei quadri. Contrassegna il permalink.