Promemoria

Luigi Meneghello
Promemoria – Lo sterminio degli ebrei d’Europa, 1939-1945
il Mulino 1994

Luigi Meneghello ha scritto questo breve libro con lo pseudonimo di Ugo Varnai, il nome che negli anni Cinquanta usava per la rubrica “Libri inglesi” che teneva per la rivista “Comunità”. Si tratta della sostanziale ripubblicazione di tre lunghi articoli usciti a cavallo tra il 1953 e il 1954 nella rivista “Comunità”, appunto. Il saggio è il resoconto dettagliato del libro di Gerald Reitlinger sulla “Soluzione Finale” della questione ebraica messa in atto da parte dei nazisti tra il 1939 e il 1945.Penso che se non proprio tutti (come sarebbe auspicabile) almeno molti abbiano sentito parlare di “Soluzione Finale” e quali ne siano state le orribili conseguenze. Per quanto mi riguarda, l’idea pur terribile che mi ero fatta degli stermini si è rivelata scandalosamente sottostimata in confronto alla devastante consapevolezza che mi ha dato la lettura di queste poche pagine.
Il testo è asciutto e assolutamente scientifico, completo di dati e di documentazione fotografica, è scritto talmente bene e in maniera così calibrata che non tento neppure di farne un riassunto, il rischio sarebbe di banalizzare un lavoro che secondo me è perfetto.
Tuttavia, desidero riportare una frase di Meneghello stesso, tratta dall’introduzione e che riflette in pieno anche il mio sentire:

La lettura del libro ebbe su di e un effetto sconvolgente. Io avevo notizie personali e dirette (partecipate con estrema reticenza, ma assorbite quasi per osmosi) su due dei luoghi chiave, Auschwitz nel 1944, e Belsen nei primi mesi del 1945, ma non avevo mai voluto fare veramente i conti con la realtà ultima dei fatti, guardare in faccia il mostruoso insieme della cosa. Ora per la prima volta capivo il senso generale e la natura profonda di quegli eventi. Erano eventi incredibili e insieme orribilmente documentabili. Per settimane lessi e studiai (è un libro che si studia) con un misto di eccitazione e di sgomento, e alla fine nacque da sé l’idea di rendere conto di ciò che avevo appreso ai miei lettori in Italia, dedicando al libro molto più spazio che in una ordinaria recensione.”

La mia edizione ha ancora il prezzo in lire e, sinceramente, temevo che il libro non fosse più disponibile. Ma invece c’è, identico, stesso editore, stessa copertina, ad oggi su ibs è disponibile in 24 ore, quindi leggetelo e fatelo leggere perché è importante sapere, veramente importante; dopo, potremo e dovremo ricordare e raccontare.

 

condividi!
  • Print
  • Facebook
  • Twitter
  • RSS
Questa voce è stata pubblicata in saggi e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.